Natale sempre più vicino

Il Natale è sempre più vicino, mancano 5 giorno.

Mi sono svegliata con la neve che scende, è un dono di un Natale anticipato o un messaggio che mi devo sbrigare a raggiungere gli obbiettivi per creare un Natale indimenticabile?

Ancora non ho ben capito ma mi metto subito all’opera.

Intanto per iniziare la giornata e godermi un risveglio rilassante vado in bagno mi detergo bene il viso e applico una mascherina idratante.

La moka sul fornello con il suo borbottio urla che è pronto, come consuetudine ritorno a letto per gustarmelo mentre controllo la lista delle cose che restano da fare.

Inutile dire che per me in questo momento la cosa più urgente a cui dedicarmi è la creazione di questo sito, il mio progetto del cuore, tra tutorial da guardare  e ricerca di oggetti carini da proporvi il tempo scorre troppo velocemente, forse però per l’anno nuovo sarò in dirittura di arrivo 🙂

Per fortuna che mi sono preparata un bella lista delle cose da fare.

E voi avete fatto la vostra lista?

Il tempo scorre e i pensierini da comprare sono ancora tanti, come fare per organizzare tutto quando mancano pochissimi giorni a Natale? Se hai letto il mio articolo Sapienza organizzatrice qualcosina su come si organizza il Natale da me già la conosci, in caso contrario ti invito a leggerlo qui.

Comunque la risposta è semplice con una buona gestione del tempo e anche un po’di corsetta e soprattutto tanta collaborazione.

La classica lista delle cose da fare ci è in questo momento di aiuto, come al solito si fa un elenco esaustivo cercando di non dimenticare nulla.

Quindi iniziamo subito:

    1. Scrivere il nome di ogni persona a cui vogliamo fare un pensiero e accanto le varie opzioni di ciò che vogliamo donargli.

In questo modo quando nel pochissimo tempo che ci resta a disposizione non dobbiamo correre tra un negozio e un centro commerciale come una trottolina perchè sicuramente la nostra lista appena creata ci indica che ci sono 5 acquisti da fare nel negozio di giocattoli, 7 in profumeria, 4 ai casalinghi, 3 in negozio di abbigliamento e così via, semplice no?

  1. Preparare il pranzo di Natale

    Dipende se siamo noi ad ospitare parenti e amici oppure siamo ospiti presso di loro.

    Opzione 1. Un dato di fatto è certo 25 pozioni di cappelletti e lasagne più gli arrosti di pesce e carne accompagnati da contorni vari e i dolci hanno bisogno di tempo essere preparati per tempo.

    Chiediamo tranquillamente aiuto alle persone con cui condivideremo il pranzo di collaborare alla realizzazione si alcuni piatti. Anche qua la lista ci viene nuovamente in aiuto come?

    Chi dei tuoi invitati fa il ragù migliore e chi invece riesce a chiudere meglio i cappelletti? Oguno di essi sarà fondamentale per la riuscita del pranzo perfetto. Quindi usa la tua lista per assegnare loro il lavoro in cui riesce meglio.

    Opzione 2. Se invece sei invitata a casa di qualcuno chiedi tu per prima cosa devi fare per esserle di aiuto. Ricorda di non presentarti a casa sua senza portare nulla, tanto meno con il panettone che ti ha regalato la vicina o la bottiglia di vino ricevuta in regalo lo scorso Natale e che non hai aperto per tutto l’anno, potresti fare una brutta figura. E’ un pranzo speciale e come tale va tratto.



Abbiamo fatto già dei passi avanti vero? Bene andiamo oltre.

    1. Gestione del tempo, l’ultimo e anche il più importante degli step che ho presentato è molto vasto perchè dipende da chi sei, e cosa fai nella vita.

      Sei una giovane mamma con figli piccoli e con un lavoro che ti porta fuori casa tutto il giorno. Si, il tuo tempo è limitato ma con un po’ di allenamento ce la puoi fare. Puoi con l’ausilio di altre mamme organizzarti con turni per accompagnare i bimbi a scuola e andarli a prendere così hai più tempo per dedicarti a impacchettare regali o a preparare il ragù. Oppure inventanti un gioco favoloso e inviti i bambini a partecipare, ne saranno lieti.

Con un po’ di idee e le giuste persone attorno a te con cui condividere le incombenze pre-natalizie arrivi al pranzo di Natale con successo

Spero che questa piccola guida ti sia stata di aiuto

Un saluto affettuoso a tutte voi splendide Miss



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.