Stile etnico

Stile etnico per una giornata in relax

Lo stile etnico è fantastico da indossare in quelle giornate in cui il relax è il  vero protagonista e ci spoglgliamo di ogni schema per tornare un pò bambine.

E’ uno stile libero che porta gioia con i suoi colori sgargianti e le sue fantasie che vanno dal disegno geometrico al floreale.

Lo stile etnico nasce negli anni ’70 con i filgi dei fiori  e se è ancora vivo nel 2000 il motivo è uno solo: libertà.

Infatti è proprio la libertà delle sue tonalità fresche come i colori pastelli della primavera o forti e caldi come i colori dell’estate che energizzano le nostre giornate indossandoli come elisir di giovinezza.

In questo outfit ho proposto un abito color giallo oro come il sole che in queste giornate di inizio giugno picchia già forte sulla pelle che insieme allo sbocciare dei fiori di tiglio che profuma l’aria di felicità e spensieratezza ci riporta con la mente lontano nei ricordi quando la scuola stava per finire e si facevano le prime scappatelle al mare.

La borsa in paglia è quello che richiede la stagione estiva il suo profumo è l’estate per eccellenza. E’ fresca come una bibita bevuta in uno spiraglio di ombra. E’ protagonista di tutte le giornate, ampia per contenere tutte le nostre cose che servono per ogni necessità.

Il sandalo con pon pon colorati e la fantasia che ricorda vagamente i dipinti aborigeni, è basso per camminare agevolmente. Insieme all’abito e alla borsa creano uno stile etnico perfetto per le giornate in cui gli impegni non sono formali.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.